TEST

Fiesta ST debutto in pista


Hot Lap con Fiesta ST all’Elaborare Day dove, con il suo colore inconfondibile “Blu Performance“, la nuova sportiva compatta di casa Ford è scesa in pista sul veloce circuito di Vallelunga per una serie di giri. A bordo della piccola bomba di casa Ford circa 50 passeggeri si sono alternati per un giro adrenalinico con staccate mozzafiato e sorpassi continui.
Spicca sull’anteriore l’ampia griglia trapezoidale con disegno a nido d’ape e un diffusore posteriore che avvolge il doppio terminale di scarico cromato. Sempre sul posteriore bellissimo lo spoiler posizionato poco sopra il lunotto, che attesta quanto l’aerodinamica non sia stata sottovalutata.
La nuova Fiesta ST arriva con motore turbo ad alte prestazioni e ci fa ricordare le Fiesta sportive: la XR2, XR2i, la RS1800, la RS Turbo, nonché la precedente generazione di ST.
La Hot Hatch made in USA ha evidenziato in pista un super motore dal sound poderoso, un telaio eccellente e una notevole tenuta di strada, con una frenata sempre pronta e potente anche dopo parecchi giri tirati in pista. Prossimamente sulla rivista numero la prova completa.

COLORI – La nuova Fiesta ST è disponibile in tre colori Rosso Colorado, Molten Orange e Blu Performance.
POTENZA – Sono precisamente 182 sono i cavalli erogati dal 1.6 turbo EcoBoost.
CERCHI – Cerchi in lega sono da 17 pollici e gomme 205/40 17
INTERNI – Bellissimi ed avvolgenti i sedili Recaro, con interni impreziositi dal cruscotto ST e dalla cucitura in pelle della leva del cambio. Un tocco “racing” arriva dalla pedaliera in lega di alluminio.
Ford-1.6L-EcoBoost-I4-pic-1-1024x640MOTORE – Veramente sorprendente il sound all’interno dell’abitacolo grazie al “Sound Symposer” che amplifica il bel rumore dell’aspirazione del 1.6 EcoBoost.
La cilindrata è di 1.596 centimetri cubici, sovralimentati da una turbina a geometria fissa. Con iniezione diretta di benzina eroga 182 cavalli di potenza massima e 240 Nm di coppia motrice, disponibile a partire da 1.600 giri/min. I consumi sono veramente ridotti. Testata e basamento sono in alluminio, mentre l’iniezione è diretta di benzina.
CAMBIO – Ottima la rapportatura del cambio manuale a sei rapporti.
ASSETTO – Cambiano le tarature e gli angoli caratteristici delle ruote. Il baricentro è stato abbassato di 15 mm e sull’asse posteriore i tamburi lasciano posto ai dischi.
L’ESP ha tre diverse regolazioni: completamente operativo, ad intervento limitato, completamente escluso. Anche in quest’ultimo caso l’eTVC non viene mai disattivato.
PREZZI – La Ford Fiesta ST è già disponibile nella rete Ford, ad un prezzo di 21.500 euro.

FORD Fiesta ST 2013 PRESTAZIONI CARATTERISTICHE
Motore: 1.6 turbo
Potenza: 180 CV
Coppia: 240 Nm
Accelerazione 0-100 km/h: 6,9 sec.
V max: 220 km/h
Consumi: 
 5,9 litri ogni 100 km

240313_D2129 240313_D2121 240313_D2127 20130324_115207 20130324_152651 20130324_161406 20130324_174254 20130324_174311

  

sedili recaro nuova fiesta st 2013

 

interni nuova fiesta st 2013

Tags

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati

Close