CRONACAGT Motorsport Tuning

Inseguimento Polizia ladri a 170 km/h con schianto

Inseguimento nella notte a Mantova tra auto polizia e ladri con schianto a 170 all’ora: uno dei tre ladri è fuggito.

Scene da film poliziesco: folle corsa di una banda di ladri inseguiti dalla Polizia.

L’auto col ladro sopra è lanciata a 170 chilometri orari: perde il controllo, prima si schianta contro un semaforo e poi cade dentro la buca di un cantiere.

Uno dei tre malviventi si dà alla fuga altri due sono rimasti feriti.

L’inseguimento è avvenuto nella notte tra il 15 e il 16 gennaio accanto allo stadio di Mantova, all’incrocio tra la Cisa e via Brennero, filmato dalle telecamere.

Nel video si succedono le immagini di 4 diverse telecamere: la 8 puntata su via Brennero, la 6 sulla Cisa, la 1 sul cantiere della Tea, la 5 sul parcheggio del palasport.

Potrebbe anche interessarti “Imbocca contromano il Raccordo a Roma” lnk QUI

VIDEO INCIDENTE – L’incidente è avvenuto all’1 e 58 minuti e 20 secondi del video

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di ELABORARE ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Elaborare