AUTOSTORICHE EPOCASaloni fiere auto tuning

XXI edizione “Auto e Moto del Passato”

Un’affluenza da record per la kermesse ferrarese “Auto e Moto del Passato”, giunta alla XXI edizione e targata marcelloeventi. Nuovo appuntamento ad aprile con il Grande Mercato di Primavera.

Si è chiusa lo scorso fine settimana la XXI edizione di “Auto e Moto del Passato”, evento che ogni anno raduna gli appassionati dei motori d’epoca nella città di Ferrara e che quest’anno si può vantare di un’affluenza senza precedenti: quasi 14.000 presenze e oltre 360 espositori hanno infatti visitato i padiglioni del quartiere fieristico estense. Un successo che risolleva gli andamenti deludenti del mercato: grazie alla qualità e alla raffinatezza delle esposizioni, infatti, non solo si è registrato il 14% in più dei visitatori, ma anche un aumento nelle vendite delle auto d’epoca (il 70% delle auto esposte sono state vendute).

XXI EDIZIONE “AUTO E MOTO DEL PASSATO“In questa edizione abbiamo voluto inserire nuovi espositori con materiale inedito, indispensabile per il restauro di mezzi storici di qualsiasi tipo, dalla più diffusa Vespa ai rarissimi ricambi per moto dei primi del 900” racconta Marcello Trevisan, amministratore della marcelloeventi, che spiega “La kermesse ferrarese rappresenta da anni un punto di riferimento per esperti ed appassionati del settore grazie alla serietà riconosciuta nei confronti della nostra segreteria”. I visitatori, inoltre, hanno potuto apprezzare la presenza di Mauro Negrini, sorpreso dall’interesse riscontrato per la mostra tematica dedicata all’omonima Casa motociclistica che troverà spazio anche nel Grande Mercato di Primavera il 12 e 13 aprile, con altri modelli da ammirare. Anche l’esposizione che ricordava il 50° anniversario della Fiat 850 ha dilettato gli appassionati e sarà riproposta in primavera, con un raduno a dedicato quest’auto d’epoca che accoglierà appassionati provenienti da tutta Italia. “I rivenditori di auto d’epoca hanno trovato in “Auto e Moto del passato” l’appuntamento ideale con ottimi prezzi e rendite eccellenti” continua Marcello Trevisan, che afferma soddisfatto “Il mercato del motorismo storico non si ferma e i risultati sono molto incoraggianti; la caccia all’occasione dei ricambi rende questi appuntamenti davvero trainanti per il nostro settore”.

XXI EDIZIONE “AUTO E MOTO DEL PASSATOXXI EDIZIONE “AUTO E MOTO DEL PASSATO

Tags

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button
Close