FORMULA 1RACING CORSE SPORT AUTO

F1 Lewis Hamilton Campione 2014 con Mercedes

Lewis Hamilton nuovo Campione del Mondo di Formula 1 su Mercedes: ad Abu Dhabi vittoria e titolo. Rosberg si arrende. Alonso chiude l’esperienza Ferrari al nono posto.

F1 2014 Lewis Hamilton è il nuovo Campione del Mondo 2014 di Formula 1, ad Abu Dhabi conquista la vittoria, l’undicesima di questa straordinaria stagione, e la corona iridata. Le speranze di Nico Rosberg si esauriscono già al 24° giro quando la sua Mercedes perde l’uso dell’ERS, condizionando l’uso della frenata posteriore senza il brake by wire. Ma già dallo start l’inglese aveva preso la testa la corsa sfruttando la partenza dalla pole a rallentatore del rivale. E come spesso è accaduto Hamilton, una volta in testa, ha sfruttato al meglio il potenziale della sua Mercedes per creare il vuoto dietro di lui. Per Hamilton è il secondo titolo mondiale dopo quello conquistato nel 2008 al volante della McLaren motorizzata Mercedes, lui un fedelissimo dei motoristi tedeschi. Per quanto riguarda la gara nessun problema per l’inglese che visti quelli accusati da Rosberg, finito poi quattordicesimo, ha amministrato la sua monoposto conducendo una gara al risparmio e priva di rischi, sufficiente però per vincere il Gran Premio. Dietro al nuovo campione del mondo si sono piazzate le due Williams, Felipe Massa al secondo posto e Valtteri Bottas al terzo. Un’ ascesa importante quella della storica scuderia inglese che vale il meritato terzo posto finale nella classifica costruttori. Fernando Alonso, invece nella sua ultima gara in rosso, conclude mestamente al non posto però davanti al suo ormai ex compagno di box Kimi Raikkonen e subito dietro al suo sostituto a Maranello Sebastian Vettel, anch’esso nella sua ultima gara in Reb Bull, nella scuderia che gli ha permesso di conquistare 4 titoli mondiali consecutivi. Dunque la Ferrari saluta un bicampione per accogliere un quatricampione al quale affiderà il progetto dell’immediato rilancio, già per il 2015. Il 2014 invece è stato l’anno della Mercedes che è stata la prima scuderia a vincere nella nuova era dell’ibrido. Le conoscenze acquisite con questa tecnologia avanzata ha già dimostrato di grande beneficio in produzione di auto. Un primo esempio è l’ultima serie di ibridi e plug-in veicoli ibridi da Mercedes-Benz, vale a dire la HYBRID S500 PLUG-IN.formula-1-2014-gp-di-abu-dhabi-gara-hamilton

Ordine d’arrivo GP Abu Dhabi 2014, circuito di Yas Marina
1. Lewis Hamilton (Mercedes F1 W05 Hybrid) 1.39’02”619
2. Felipe Massa (Williams FW36) 1.39’05”195
3. Valtteri Bottas (Williams FW36) 1.39’31”499
4. Daniel Ricciardo (Red Bull RB10) 1.39’39”856
5. Jenson Button (McLaren MP4-29) 1.40’02”953
6. Nico Hülkenberg (Force India VJM07) 1.40’04”767
7. Sergio Pérez (Force India VJM07) 1.40’13”679
8. Sebastian Vettel (Red Bull RB10) 1.40’14”664
9. Fernando Alonso (Ferrari F14 T) 1.40’28”432
10. Kimi Räikkönen (Ferrari F14 T) 1.40’30”439
11. Kevin Magnussen (McLaren MP4-29) 1.40’32”995
12. Jean-Éric Vergne (Toro Rosso STR9) 1.40’34”566
13. Romain Grosjean (Lotus E22) 1.39’12”427
14. Nico Rosberg (Mercedes F1 W05 Hybrid) 1.39’14”344
15. Esteban Gutiérrez (Sauber C33) 1.39’15”948
16. Adrian Sutil (Sauber C33) 1.39’32”663
17. Will Stevens (Caterham CT05) 1.40’49”632
(Ritirati)
Kamui Kobayashi (Caterham CT05)
Pastor Maldonado (Lotus E22)
Daniil Kvyat (Toro Rosso STR9)
formula-1-2014-gp-di-abu-dhabi-gara

SOMMARIO F1 2014: Classifica FINALE piloti e costruttori link QUI – Tutta la STAGIONE Formula 1 2014 e DISCUSSIONI sul Forum di Elaborare link QUI.

Tags

Articoli Collegati

Close