Auto

TARGA PROVA si può utilizzare anche su auto targate

In atteso di un chiarimento del Consiglio di Stato richiesto dal Ministero dei Trasporti valgono le disposizioni vigenti.

La targa prova si può utilizzare anche su auto targate. E’ questa la notizia last minute arrivata dal Ministero dei Trasporti ed Infrastrutture in relazione alle problematiche sul territorio in sede di controlli da parte della Polizia Stradale su veicoli circolanti con targa prova intestata a concessionari o autoriparatori.

Si è concordata con il Ministero dell’Interno la necessità di pervenire ad un chiarimento da parte del Consiglio di Stato sulla corretta interpretazione delle norme. In attesa, il Ministero dell’Interno ha assicurato che provvederà a impartire istruzioni ai propri Compartimenti affinché vengano considerate vigenti le disposizioni emanate da questo Ministero sull’argomento”. (Ministero dei Trasporti ed Infrastrutture)

Riguardo la targa prova valgono quindi le disposizioni già definite dal Ministero dei Trasporti che ne prevedono l’uso anche su veicoli già targati. QUI

Felice conclusione di un’amara vicenda nata da una richiesta di chiarimento al Ministero dell’Interno dalla Prefettura di Arezzo che aveva prodotto un parere in base al quale non potevano circolare sul territorio nazionale vetture già targate utilizzando la targa prova.
Questo aveva scaturito sulle strade numerose contestazioni da parte della Polizia Stradale ad operatori del settore con verbali e confisca di veicoli fermati con targa prova e regolare copertura assicurativa.
Una amara vicenda è raccontata QUI.
Targa prova

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati

Guarda anche

Close