!GT Motorsport TuningAuto SportiveTEST

Divora la pista!

Renault presenta una versione di Mégane Coupé Renault Sport dalla spiccata personalità: Mégane R.S. Trophy. Con 265 CV e 360 Nm di coppia, Mégane Coupé R.S. Trophy offre una sportività senza pari nella sua categoria. Esaltato dai nuovi pneumatici high performance, l’incremento della potenza motrice sfrutta pienamente il telaio cup, senza compromettere versatilità e comfort. Con una produzione prevista di 500 unità, Mégane Coupé R.S. Trophy mostra elementi stilistici specifici e si colloca al vertice della gamma Mégane Coupé R.S. Apertura degli ordini da settembre 2011. Paesi di commercializzazione: Francia, Gran Bretagna, Germania, Belgio, Portogallo, Spagna, Italia, Svizzera, Austria, Slovenia. Listino Italia: a partire da 34.000 €. Mégane Coupé R.S. Trophy ha fatto bella mostra di sé presente al Renault Sport Day oggi 17 giugno, in occasione della Journée Passion Renault Sport sul circuito del Nürburgring (Germania).
Renault Mégane R.S. Trophy

 

Evoluzioni tecniche di una versione già dalle alte prestazioni – Una potenza di 265 cavalli (+15 CV), una coppia di 360 Nm (+20 Nm), integralmente disponibile su un ampio range di regimi (da 3.000 a 5.000 g/min), un rapporto peso/potenza di 5,09 kg/cv ed una potenza specifica di 132,5 cavalli per litro: gli ingegneri di Renault Sport hanno migliorato ulteriormente la definizione tecnica del propulsore 2.0 turbo di Mégane R.S., a vantaggio di un incremento del piacere di guida e della flessibilità. La pressione di sovralimentazione passa a 2,5 bar (+0,2) e l’aspirazione dell’aria, modificata, si adatta all’incremento delle pressioni e delle temperature. Le performance sono in aumento: l’accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 6,0 sec (-0,1 sec), la velocità massima di 254 km/h (+4 km/h) ed i 1.000 m con partenza da fermo percorsi in 25,4 sec (-0,3 sec). Oltre a tali performance, Mégane Coupé R.S. Trophy offre costantemente al conducente piacere e facilità di guida e sensazioni intense. Beneficiando delle precise regolazioni del telaio cup e del differenziale a slittamento limitato di serie, i nuovi pneumatici Bridgestone Potenza RE050A – ispirati alla Formula 1 – contribuiscono alla tenuta di strada su fondo asciutto, in particolare nelle curve strette, e si dimostrano particolarmente a proprio agio sul bagnato. Il disegno asimmetrico e direzionale del battistrada, la definizione delle scanalature per l’evacuazione dell’acqua, il design e la forma della scolpitura consentono di conciliare aderenza, stabilità di guida e comfort acustico, in ogni condizione di guida. Mégane Coupé R.S. Trophy tiene sotto controllo i consumi e le emissioni di CO2, con 8,2 l/ 100 km in ciclo misto e 190 g di CO2/km, pari ad una riduzione di 0,2 l e 5 g di CO2 rispetto a Mégane Coupé R.S. (al lancio).
Renault Mégane R.S. Trophy
Renault Mégane R.S. Trophy

 

Un marcato stile R.S., ancora più seducente – Mégane Coupé R.S. Trophy è immediatamente identificabile grazie, alle specifiche decorazioni esterne, al nuovo spoiler aerodinamico, ai cerchi 19’’ STEEV Nero Brillante, con bordo rosso & coperchio R.S. e alla piastrina numerata. Le luci diurne a LED sottolineano questa forte presenza visiva. Mégane R.S. Trophy inaugura il Giallo Sirio, vernice metallizzata specifica, apprezzata dai fan di Renault Sport, che viene ad affiancare la tinta Bianco Ghiaccio. In aggiunta a queste dotazioni di serie i clienti potranno scegliere, in opzione, un‘esclusiva decorazione nero mat per il tetto. I sedili avvolgenti Recaro conferiscono un tono sportivo all’abitacolo, in linea con il display centrale che visualizza le informazioni dell’innovativo sistema di telemetria a bordo, R.S. Monitor. Questo sistema di telemetria registra le performance ed indica in tempo reale i parametri meccanici di Mégane Coupé R.S. Trophy durante le evoluzioni su circuito, cui è particolarmente destinata.

 

10.000 CLIENTI IN 40 PAESI DAL 2010 – Mégane R.S. è leader sul segmento delle compatte sportive in Francia e Spagna e si colloca sul podio commerciale in Europa. Complessivamente, rappresenta il 15% delle vendite di Mégane Coupé. Oltre che all’efficacia sportiva, Mégane R.S. deve il suo successo all‘omogeneità e alla qualità del design e delle dotazioni. Mégane Coupé R.S. occupa una posizione di spicco nel cuore degliappassionati di automobili sportive e ha dato luogo alla formazione dinumerosi club e forum di appassionati fin dal suo lancio, nel 2010. Infine Mégane R.S. ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti: in Gran Bretagna da What Car l’“Hot Hatch of the Year” e da Top Gear Magazine il “Renault Sport, Manufacturer of the year”; in Australia da Drive Magazine il “Best performance Car under 60 000 $ AU”, nel Mondo è eleggibile World Car of the Year nella categoria “Performance Car”.
Renault Mégane R.S. Trophy
 
«… Ha accorciato la Nordschleife» – Il 23 giugno 2008, con Mégane R26.R, Renault Sport stabiliva il record del giro della Nordschleife, in 8’17’’, dimostrando che un’auto di serie a trazione anteriore poteva surclassare, a livello delle performance pure, veicoli elitari di costruttori specialisti e preparatori. Il 17 giugno 2011, Mégane R.S. Trophy – nuova serie limitata di Mégane Renault Sport – riduce di nove secondi i limiti del record, fino ad oggi solidamente detenuto dalla sua consorella. Questo nuovo record è frutto di una potenza spinta a 265 CV, di una messa a punto e di una scelta di pneumatici ottimizzate dagli ingegneri di Renault Sport. Questa versione limitata dimostra le eccezionali qualità di Mégane R.S e l’exploit di Mégane R.S. Trophy illustra la capacità di Renault di trasferire ai suoi modelli di serie il know-how e l’esperienza accumulati nella competizione automobilistica, a cominciare dalla Formula 1. Qualità progettuale, grande precisione nella messa a punto di telaio, freni e motori, esigenza di affidabilità: è tutta Renault Sport che si ritrova in Mégane R.S. Trophy.
Performance da supercar – Il tempo realizzato colloca fin d’ora Mégane R.S. al livello di prestigiose supercar. Mégane R.S Trophy consente performance degne di veicoli esclusivi, che superano, talvolta, i 500 cavalli. Laurent Hurgon, pilota collaudatore di Renault Sport, ha espresso a caldo le sue impressioni: «La Nordschleife è un tracciato mitico ed unico per lunghezza e tecnicità, ma anche per una concezione molto diversa rispetto ad un circuito classico. È molto vario, con percorsi sinuosi, tratti rapidi, molto rapidi, ma anche parti lente. Curve come il “Karusell” o “Pflanzgarten”, ad esempio, espongono a fortissime sollecitazioni l’auto e il pilota. Mégane R.S. Trophy si dimostra perfettamente a suo agio e rassicurante su questo circuito intransigente. Il differenziale autobloccante consente forti accelerazioni in uscita dalle curve, senza rischi di sottosterzo. La specifica taratura del telaio Cup, gli ammortizzatori, i sedili Recaro, la potenza motrice di 265 CV – con tanta coppia disponibile nel range 2.500 – 5.000 g/min – e il treno di pneumatici 235 35 R19 Bridgestone RE 050°, consentono di percepire perfettamente il potenziale dell’auto e di sfruttarlo, in particolare, in entrata ed uscita di curva. I freni di Mégane R.S sono anch’essi particolarmente resistenti. È tutto questo che mi ha permesso di realizzare un record su questo circuito, che esige una certa umiltà».

Articoli Collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di ELABORARE ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Elaborare