AUTO NEWS GOSSIP

Festival del cinema dei motori

Pellicole rombanti!

 

Si  svolgerà nel giugno 2010 a Bagnoregio il primo Festival del cinema dedicato ai motori

Ciak, si parte! Mancava nel panorama cinematografico, nonostante la passione duale di tanti cinefili attratti dal fascino del grande schermo come dal grande appeal delle quattroruote e dal rombo dei motori. E’ stata presentata, infatti,  oggi a Roma la 1a edizione di Civita Film Fest, il Festival Internazionale del Cinema di Civita di Bagnoregio interamente dedicato ai motori e alle auto che hanno fatto e faranno dai protagonista nei film italiani e stranieri.
La Lancia Aurelia B 24 de Il Sorpasso, la Ford T di Stanlio e Ollio, l?Alfa Romeo Duetto de Il Laureato, la Porche 550 RS di James Dean, la De Lorean di Ritorno al Futuro, la Speed Triple della Triumph di Mission Impossible, ma anche gli aerei di The Aviator, la moto Indian di Indian Creek?infinite pellicole nella storia del cinema sono state attraversate dal rombo di un motore. Chi non ricorda il motocarro Sertum 500cc, grande ?interprete? de La Strada,il film con cui Federico Fellini vinse il primo Premio Oscar italiano dedicato al miglior film straniero. Passeggiando per i borghi di Civita di Bagnoregio, nel 1954, Federico Fellini scorse infatti, durante i sopralluoghi del film, un motocarro davanti ad una bottega e chiese al proprietario di guidarlo per le riprese del suo film. Nasce così proprio a Civita di Bagnoregio, patrimonio mondiale dell?UNESCO, soprannominata la città che muore, il CIVITA FILM FESTIVAL, IL MOTORE DEL CINEMA, primo Festival internazionale del cinema interamente dedicato ai motori e a quelle pellicole in cui il ?motore? ha un ruolo da protagonista. Il Civita Film Festival, organizzato dall?Associazione Civita di Bagnoregio Film Fest e Patrocinato della Regione Lazio, dall?ASI, dall?Associazione CIVITA e da numerosi altri Enti, si svolgerà dall?11 al 13 giugno 2010 a Bagnoregio. Civita di Bagnoregio è una millenaria fortezza Etrusca e antico borgo nella Tuscia a circa un?ora da Roma, un set naturale di fascino, storia e prestigio che darà nome e dimora al Civita Film Fest. La prima edizione del Festival prevede l?assegnazione di quattro premi, uno per ciascuna delle sezioni previste: Film d?epoca, Ultime uscite, Spot Pubblicitari e Concorso Cinematografico ROAD MOVIE. Il Direttore Artistico della  manifestazione  è il giornalista Rai del TG1 Leonardo Metalli. La Giuria saràPresieduta da Laura Delli Colli,Presidente SNGCI, Sindacato nazionale giornalisti cinematografici italiani e trai nomi di spicco della giuria ci sono anche Renzo Arbore, collezionista adhonorem, l’anchorman Michele Mirabella e lo psichiatra Alessandro Meluzzi.  Nella sezione ?Film d?epoca? si proietteranno solo pellicole storiche o appena restaurate, considerate capolavori della storia del cinema e che hanno i motori come protagoniste. Sempre al pubblico e alla giuria tecnica saranno destinate le proiezioni di quattro pellicole realizzate nell?ultimo anno e inserite, all?interno della rassegna, nella sezione ?Ultime uscite?: in questo ambito verranno attribuiti premi al miglior film italiano e a un?opera straniera. Un riconoscimento speciale verrà poi assegnato al vincitore della sezione ?Spot Pubblicitari?, che premierà il migliore spot televisivo o cinematografico dell?anno. Infine, la sezione ?Concorso Cinematografico ROAD MOVIE? sarà aperta a tutti e riservata a cortometraggi della durata massima di 9 minuti: in questo caso assumeranno il ruolo di grandi protagonisti non solo i viaggi e i motori, ma anche la cultura, le tradizioni, l?ambiente e la storia dei luoghi.

 

www.civita.it

 

Una scena del film "Il sorpasso" di Dino Risi

 

  Il logo del Civita Film Fest

 

Metalli, Laurito, Ricci e Arbore

 

 

 

Articoli Collegati

Back to top button