SC

Citroen C3 Picasso 1.6 Vti

Citroen C3 Picasso

La C3 Picasso è decisamente spettacolare, una Mpv compatta dal design per certi versi eccentrica ed una capacità di carico straordinaria! 

 

 

Con i suoi 4,08 metri e un bagagliaio con uno spazio minimo di ben 500 litri, la C3 Picasso offre una capacità di carico davvero notevole, per una versatilità unica. La nuova Citroën è proposta con motori benzina 1.4 Vti 95 CV e 1.6 Vti da 120 CV e con diesel 1.6 HDI da 90 CV e 110 CV; per tutti i modelli è previsto un cambio manuale a 5 rapporti. I propulsori a benzina hanno emissioni inferiori ai 160 g/km di Co2, mentre per quanto riguarda i diesel i valori si attestano poco al di sotto dei 130.
All?esterno la C3 Picasso colpisce  per il suo stile audace e il design innovativo, mentre salendo a bordo si nota subito la grande visibilità e un generale senso di leggerezza, grazie anche alla luminosità offerta dal parabrezza. Molto interessante è l?adozione di sedili posteriori ripiegabili e scorrevoli in modo indipendente per una corsa massima di 15 cm che consentono una grande adattabilità. Tutte le versioni sono equipaggiate di freni a disco anteriori e posteriori, servosterzo elettrico, ESP e computer di bordo, mentre per quanto riguarda gli optional la lista è davvero lunghissima: si va dal tetto trasparente panoramico alle barre portatutto, dalla radio con Cd MP3 e ingresso USB al navigatore satellitare con schermo da 7?. Dal punto di vista della guida, la Citroën C3 Picasso mostra un comportamento sincero e agile, con consumi contenuti in ogni tipologia di impiego. Sono tre gli allestimenti disponibili per la Mpv di casa Citroën: Ideal, Perfect ed Exclusive, con prezzi compresi tra 14.650 e 20.750 Euro.

www.citroen.it

 

 Citroen C3 Picasso
La nuova Citroen C3 Picasso

 

Citroen C3 Picasso
 
 
 
 
Citroen C3 Picasso
 
 
 
 
 
 
Citroen C3 Picasso

 

 

 

 

 

 

 

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati