CRONACAFisco-NormativaLEGGI DECRETI EMENDAMENTI

Scatola nera assicurazioni RCA [decreto]

La “scatola nera” installata sull’auto non è una novità. Esiste da diversi anni ed utilizzata già da diverse compagnie assicurative per ridurre il costo dell’assicurazione e delle polizze verso il cliente. Si tratta di  piccolo dispositivo elettronico da installare sulla propria vettura che monitorizza la posizione e le velocità. In particolare il dispositivo, è in grado di registrare ed effettuare numerose operazioni  tra le quali:
– inviare ad una centrale operativa i dati relativi alla percorrenza del veicolo e, in caso di urto, grazie ad un apposito accelerometro, di trasmettere alla medesima centrale un segnale di allarme;
– attivare i soccorsi in caso di sinistro grazie alla centrale operativa che, una volta ricevuto il segnale di allarme, contatta il conducente e, se necessario, invia i mezzi di soccorso;
– ricostruire la dinamica del sinistro, determinando maggiori certezze sulla responsabilità dell’evento e riducendo sensibilmente la possibilità di truffe;
– localizzare il veicolo in caso di furto. Il dispositivo è infatti anche un rilevatore satellitare che consente di segnalare l’esatta dislocazione territoriale del veicolo.
A chi installa questo dispositivo sulla propria auto,  le assicurazioni già riconoscono uno sconto variabile sul premio Rca ed ancora più importante sul premio incendio/furto.
Ma attualmente il costo dell’attrezzatura è a carico dell’automobilista.
Nel decreto liberalizzazioni sono previste misure per ridurre il prezzo delle assicurazioni Rc Auto con sconti e franchigia ad esempio utilizzano appunto questa “scatola nera” il cui costo però sarà a carico delle compagnie. Sconti anche a chi consente alle aziende assicuratrici di fare una ispezione sull’autovettura. Sparisce poi il contrassegno assicurativo cartaceo per l’Rc auto e contro la sua contraffazione arriva il contrassegno virtuale. Prevista la progressiva dematerializzazione dei contassegni, con la loro sostituzione o integrazione con sistemi elettronici o telematici e l’utilizzo, ai fini dei relativi controlli, dei dispositivi di controllo o rilevamento a distanza delle violazioni delle norme del Codice della strada. Nello specifico ci sarà un approfondimento sulla rivista Elaborare in edicola.

Ma cosa ne pensano gli automobilisti? Sul FORUM della nostra rivista è aperta una discussione dove si parla proprio di questo:

LEGGI la discussione “scatola nera Monti” dal sul FORUM 

 

In alcune regioni del Sud il costo della Polizza ha raggiunto limiti intollerabili:

Giovanni Mancini

Direttore della rivista ELABORARE, appassionato di Motori, guida sportiva. Ingegnere, pilota, giornalista.

Articoli Collegati