Tecnica

Come risparmiare sulla benzina

Come risparmiare sulla benzina? Quattro soluzioni per ridurre la spesa alla voce “carburante”. 

Se non scendono i prezzi dei carburanti (benzina e diesel), bisogna cercare soluzioni alternative. Proviamo a formulare qualche ipotesi:
1) VIAGGIARE A PIEDI –  Se il tragitto è breve e non si ha fretta allora lasciare l’auto ferma può portare vantaggi anche alla salute, oltre che al portafoglio.
2) CAMBIARE STILE DI GUIDA “ECO” – Dimenticatevi la fretta ed armatevi di santa pazienza. Un’altra soluzione è percorrere più km possibili con 1 litro di benzina (o diesel). Da prove effettuate risulta che questa situazione di minimo consumo si raggiunge guidando tra 60 e 80 km/h. E’ importante lo stile di guida che consiste nell’evitare il più possibile variazioni inutili di velocità che deve essere tassativamente più costante possibile. Le accelerazioni devono essere lente e graduali. Scordatevi di schiacciare a fondo l’acceleratore. In autostrada andare a 110/120 km/h. Giù a 130 km/h i consumi salgono.
3) CENTRALINA ELETTRONICA Utilizzare una centralina elettronica aggiuntiva programmabile che ottimizzando la gestione elettronica del motore riduce i consumi. Installando questo sistema elettronico il risparmio è assicurato. Leggi QUI
4) CAMBIARE AUTO – Ultima possibilità è cambiare auto e sceglierne una più economica nella gestione. Oggi ci sono diverse soluzioni di motorizzazioni “Low Emission”, “Hybrid”, “Bi-fuel” (metano e Gpl) o elettiche che permettono di percorrere molti chilometri in più. 
Consigliamo la consultazione della rivista EcoCar, sfogliabile anche gratuitamente dal sito www.ecocaronline.it che dispone di listini separati per ciascuna tipologia di motorizzazione con i consumi specifici di carburante belli evidenziati. 

Leggi anche:
Altri consigli utili su come risparmiare QUI 
La centralina che ti salva il portafoglio! link QUI

Guardare con attenzione questo grafico per capire a che velocità viaggiare: 

Tags

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati

Back to top button
Close