Print Friendly

Ritorno Lotus in F1

di
 Domenico Sofia

Lotus return!

 

La gloriosa scuderia del campionissimo Senna ritornerà in pista nel 2010

 

La notizia è davvero di quelle ghiotte e che risvegliano antichi amori sopiti: la gloriosa scuderia Lotus tornerà presto sulle piste del Gran Premio. Sarà quindi una Lotus tutta nuova, motorizzata Cosworth,  la tredicesima scuderia che prenderà parte al Mondiale di Formula 1 del 2010. L’annuncio è venuto direttamente dalla Fia con un comunicato ufficiale. La Lotus F1 Team è il frutto di una partnership tra il governo malese e un consorzio di imprenditori locali: team principal sarà Tony Fernandes, il 15°uomo più ricco del suo Paese, mentre il direttore tecnico sarà Mike Gascoyne. La Fia aveva anche ricevuto una richiesta dalla BMW Sauber Team, ma dopo che la BMW ha  annunciato il suo ritiro nel 2010 non ci sono certezze sulla proprietà della scuderia. La Federazione internazionale ha comunque ventilato la possibilità che il numero delle scuderie partecipanti al Mondiale 2010 passi da 13 a 14. Per la Lotus si tratta di un ritorno in F1: il marchio fondato nel 1958 non è più di proprietà inglese,  ma il suo nome è parte della storia delle corse, con sette titoli mondiali conquistati. Fu infatti proprio alla guida di una Lotus che il campione brasiliano Ayrton Senna ottenne la sua prima vittoria in un Gran Premio di F1.

 

La Lotus di Ayrton Senna

 

 Il grande pilota brasiliano Ayrton Senna

Categorie:
Tag:
, , ,

GUARDA ANCHE

ULTIME DISCUSSIONI DAL FORUM