Auto Sportive

Volvo V40 D4 prova e prezzi

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=UNJ1wBrePGE[/youtube] La Volvo V40 è la nuova compatta della casa svedese che arriva anche in Italia rinnovata e sempre al top in fatto di sicurezza attiva e passiva (record al mondo per dispositivi di sicurezza).
La più prestazionale tra le motorizzazioni diesel è la la versione D4, mossa dal cinque cilindri 2,0 litri turbodiesel da 177 CV e 400 Nm, rappresenta l’attuale top di gamma in quanto a prestazioni (la T5 al momento deve ancora arrivare). La V40 D4 passa da 0 a 100 km/h in 8,6 secondi e raggiunge i 220 km/h, entrando nel segmento C in concorrenza diretta con l’Alfa Romeo Giulietta, l’Audi A3 Sportback, la BMW Serie1, la Lancia Delta e la Mercedes Classe A.
Degna di nota la motorizzazione D2 (approfondimento su EcoCar) con il 1.6 da 115 cv 4 cilindri che segna un record di categoria per le bassissime emissioni inquinanti (90 gr/km).

COME VA SU STRADA – Noi abbiamo guidato sia la D3 con il cinque cilindri da 150 cavalli e quella da 177 cavalli. Entrambe poderose con 440 Nm della versione 177 che si fanno sentire bene in accelerazione. L’assetto standard offre un ottimo compromesso ed assorbe bene le asperità con uno sterzo ultrapreciso e sensibile di cui si può variarne la durezza a piacimento su tre livelli. Con i pneumatici 225/40 su cerchio da 18 pollici poi la precisione è sicuramente migliorata. Ottima la posizione di guida. Prima presa di contatto con prime impressioni decisamente positive che ci riserviamo di approfondire in una prova su strada completa sulla rivista.
La versione rossa che vedete in foto monta lo sport “Styling Kit” che comprende con circa 700 euro lo scarico doppio maggiorato, lo spoiler posteriore modificato, l’estrattore posteriore e quattro monigonne. A questo sono stati aggiunti i cerchi in lega e gomme al prezzo di 1.950 Euro, compreso montaggio. 

ALLESTIMENTI –  Due varianti a benzina ed i cinque a gasolio, proposte in quattro allestimenti: base, Kinetic, Momentum e Summum. Nell’allestimento base è presente il sistema City Safety (frenata assistita fino a 50 km/h), l’airbag per il pedone, il climatizzatore monozona, l’impianto audio “Performance”, sedili posteriori abbattibili 60/40, cerchi di acciaio da 16 pollici (da 15″ sulla D2), cruise control, la chiusura centralizzata, la presa di corrente e le luci diurne.

TELAIO E SOSPENSIONI – Lo chassis con assetto Dynamic è standard. La scocca rigida e il baricentro basso esaltano la reattività focalizzato sull’esperienza di guida. Le sospensioni McPherson anteriori montano le stesse bielle da 25 mm della Volvo S60.

La rigidità consente alla struttura di assorbire meglio i carichi laterali. Nella sezione posteriore, la Volvo V40 monta ammortizzatori mono-tubo che effettuano lo smorzamento in compressione e in estensione attraverso la stessa valvola. Questo consente un flusso del fluido più breve e più rapido e quindi una risposta più veloce dell’ammortizzatore. L’assetto Sport prevede uno chassis ribassato di 10 mm rispetto alla versione Dynamic. Le molle e gli ammortizzatori hanno una regolazione più rigida, per una guida divertente nel più completo controllo della vettura.

DINAMICA DI GUIDA – L’isolante rigido e gli spessi tubolari del piantone dello sterzo aumentano la rigidità torsionale. L’EPAS (Servo-sterzo Elettronico) utilizza un motore elettrico a supporto della cremagliera dello sterzo e il conducente può così scegliere fra tre livelli di servo-assistenza: In modalità Low il sistema fornisce un grado elevato di servo-assistenza, facilitando le manovre. La modalità Medium prevede un supporto alla sterzata più ridotto per consentire una maggiore risposta dello sterzo a velocità più elevate. La modalità High è la scelta ideale per la guida brillante. L’EPAS consente l’integrazione delle funzioni di sicurezza e di supporto al conducente che implicano l’utilizzo dello sterzo, come ad esempio la funzione di Lane Keeping Aid (Mantenimento della Corsia di Marcia) e il Park Assist Pilot per l’assistenza durante il parcheggio.

SICUREZZA – La nuova Volvo V40 ha raggiunto un punteggio da record per la sicurezza nel test Euro NCAP. La protezione degli adulti offerta dalla nuova Volvo V40 è risultata essere la migliore mai rilevata in un test, pari a non meno del 98%. Nella fase di sviluppo della nuova Volvo V40, l’obiettivo è stato quello di ottenere lo stesso livello di sicurezza delle auto più grandi. L’approccio olistico adottato, una struttura forte e sistemi come quello di protezione contro i colpi di frusta (WHIPS) sono alla base del risultato eccellente.

VOLVO V40 NOVA EDITION – In corrispondenza dell’arrivo sul mercato della Volvo V40 nasce una versione speciale che sottolinea le caratteristiche peculiari del modello, focalizzandosi su di esse e puntando su sicurezza ed efficienza. La Volvo V40 NOVA EDITION ha di serie l’Airbag esterno a protezione del pedone; City Safety (dispositivo di attivazione della frenata automatica fino a 50 Km/h); climatizzatore automatico ETC; impianto audio Performance con lettore CD e funzione lettura mp3; Volvo Sensus con schermo a colori LCD da 5″; cerchi in acciaio da 15″ su D2 e da 16″ sulle altre motorizzazioni; limitatore di velocità.

ECCO LE VERSIONI E LE MOTORIZZAZIONI

BENZINA:
V40 T3 1.595cc 150 CV da 24.450,00€
V40 T4 1.595cc 180 CV da 26.950,00€
V40 T5 2.495cc 254 CV

DIESEL
V40 D2 1.560cc 115 CV da 26.300,00€
V40 D3 1.984cc 150 CV da 27.250,00€
V40 D4 1.984cc 177 CV da 29.950,00€

Michele Crisci, Amministratore Delegato di Volvo Auto Italia, ha così commentato il lancio della V40 sul nostro mercato:
Con Volvo V40 entriamo in maniera decisa e convinta nel segmento C Premium, che rappresenta una delle aree-chiave del mercato. Certamente, il quadro non è dei più facili: il segmento C Premium sta infatti perdendo il 19% del volume rispetto allo scorso anno, il che significa, in termini assoluti, una stima di chiusura pari a 63.000 unità contro le 79.000 del 2011. Certo, c’è sempre l’auspicio che le tante novità presentate in questi ultimi mesi, compresa ovviamente la nostra V40, contribuiscano a far recuperare quota prima della fine dell’anno. A tal proposito, certamente V40 ha i numeri per ben figurare, in termini di tecnologia, design e qualità dinamiche. Ma ci dovremo misurare contro concorrenti agguerrite e di forte tradizione come Audi A3, BMW Serie 1 e Mercedes Classe A. Senza contare che in Italia abbiamo un’avversaria temibile in più: Alfa Romeo Giulietta, che costituisce senza dubbio una delle attrici principali sulla scena“.

“La Volvo V40 è stata sviluppata – ci dice Swen De Smet il responsabile marketing e PR di Volvo Italia –  seguendo il concetto di “auto costruita intorno al guidatore” con l’idea di semplificarne l’utilizzo, impiegando dispositivi tecnologici di sicurezza e facilitando anche l’integrazione dei diversi sistemi info-telematici di bordo. Oggi il vero lusso è la semplificazione!”

Vista anteriore Volvo V40 - Novità

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=UNJ1wBrePGE[/youtube]

redazione

La Redazione di ELABORARE è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4x4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button