TESTTUNING MECCANICO

Uno Turbo, Punto GT e Abarth Grande Punto test drive

Fiat Uno Turbo, Punto GT e Abarth Grande Punto, ovvero gli ultimi trent’anni di storia del tuning italiano concentrate in una sfida tra le 3 grandi icone che superano i 250 CV e sono in grado di regalare emozioni da autentiche supercar. Tutto iniziò con una Punto GT. La copertina del primo numero di Elaborare fu dedicata proprio a lei, regina incontrastata del tuning italiano degli anni ’90. Quando abbiamo deciso di realizzare un articolo monumentale dedicato a tre generazioni di “bombe” sovralimentate, ci è sembrato naturale fotografarle di notte. Forse perché l’oscurità è sempre stata il loro terreno di caccia, come se le tenebre riuscissero ad amplificare la loro potenza per renderle invincibili. O, forse, perché di notte fa più fresco e i piccoli motori turbo soffrono meno le esasperazioni delle modifiche estreme cui vengono sottoposti. Tra gli anni ‘80 e ‘90, gli appassionati della Capitale si incontravano il venerdì sera al distributore Q8 del tronchetto della Roma-L’Aquila per assistere agli “spari” di tutte quelle “scatolette” elaborate dai preparatori più famosi della Capitale. Ricordo la prima Uno Turbo 1.600, che spariva in estate per evitare l’ennesima rottura per il caldo, e un numero infinito di 1.300 con la classica modifica dell’epoca: turbocompressore K16 della Croma, albero a camme della 128 Rally, quinto iniettore e una “smanacciata” all’elettronica cambiando qualche diodo per dare più benzina…

L’articolo completo con la sfida tra Fiat Uno Turbo, Fiat Punto GT e Abarth Grande Punto è su Elaborare n.176 di Ottobre 2012.

ABBONATI ad ELABORARE link QUI (lo ricevi a casa velocemente!)

Cover Elaborare 176

 

Tags

Articoli Collegati

Back to top button
Close