SUPERCAR

G-POWER M3 GT2 R, potenza “road-legal”

Cavalli chiamano cavalli, è quasi una legge universalmente riconosciuta. Chi possiede una M3 conosce bene le sue potenzialità, ma la G-POWER le conosce ancora meglio e proprio per questo ha deciso di esaltarle dando vita alla M3 GT2 R.

Il motore V8 della M3 viene dotato del kit SK III “Sporty Drive” che comprende:

G-POWER M3 GT2 R - 1

– il compressore ASA T1-724 (che lavora alla pressione di 0.7 bar)

– nuovi pistoni prodotti in esclusiva per la G-POWER dalla MAHLE

– un sistema di raffreddamento fatto su misura, che garantisce migliore dissipazione del calore. Questo è possibile grazie a quella che chiamano “ventilazione dinamica”, un sistema che permette di ottimizzare l’efficienza senza compromettere le prestazioni.

– uno scarico in titanio dedicato

– kit aerodinamico per creare una maggiore deportanza

– un nuovissimo albero a gomiti, ispirato a quello della BMW M3 GTS, che aumenta la cilindrata del 15%.

Le M3 equipaggiate con il kit SK III, quindi, passano da 4.0 a 4.6 litri.

Come se tutto questo non bastasse, i nutrizionisti della casa hanno ben pensato di sottoporre la tedesca ad una cura dimagrante a base di carbonio, riuscendo ad ottenere un peso inferiore ai 1.500kg.

G-POWER M3 GT2 R - 2

La ciclistica ha guadagnato le sospensioni G-POWER CLUBSPORT, mentre il reparto frenante è stato potenziato con dischi ceramici da 396 mm all’anteriore e 380 mm al posteriore. Cerchi da 20″ con pneumatici Michelin Pilot Cup, nelle misure 245/30 all’avantreno e 315/25 al retrotreno, garantiscono il necessario scarico di potenza a terra.

Il risultato? Beh eccellente. Questa M3 ha raggiunto la potenza totale di 720 CV, con una coppia di 700 Nm. La velocità massima si attesta a quota 330km/h e lo scatto da 0 a 100 è coperto in soli 3.7 secondi

Articoli Collegati

Back to top button