RACING CORSE SPORT AUTO

Frasi di Piloti al Ring – Jackie Stewart Nurburgring

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=3USj05JopcU[/youtube] Tutti dicono che il Ring (Nurburgring) è il loro circuito preferito, ma lo dicono davanti al caminetto di casa. Quando ci corri, non vedi l’ora che sia finito. Spesso, dopo un giro al Ring, penso:Dio, ti ringrazio che è fatta!
Durante il mio miglior giro, so che ho commesso quattro o cinque errori che mi sono costati forse 4 secondi. Quando si segna un buon tempo, spesso ci si dà del cretino per aver corso un tale rischio e spesso la vettura fa cose del tutto indipendenti dalla volontà del pilota. In due o tre punti la macchina va nella direzione giusta, ma in dieci non se ne ha il controllo.
Al Ring si deve pilotare vincendo ogni istintiva paura o buon senso.
(Jackie Stewart) – Sir John Young “Jackie” Stewart (Milton, 11 giugno 1939) è un ex pilota automobilistico britannico, tre volte campione del mondo di Formula 1.

JACKIE-STEWART-with-his-helmet-decorated-in-Scottish-colours-photo-Steve-Read

Frasi belle e toccanti di celebri di piloti sul Circuito del Nurburgring: 

Nel campo della paura, se ne sperimenta di più in 7 minuti sul Nurburgring di quanto accada alla maggior parte delle persone in tutta la vita….. ” J. Stewart

“Il Nurburgring? Devi essere Guglielmo Tell per beccare una balla di paglia quando voli fuori “ (B. Sheene)

“Voglio vedere in faccia il pilota che ha paura di correre in mezzo agli alberi” 
(Jack Brabham quando negli anni 60 la GPDA chiese l’installazione dei guard-rail al Nurburgring)

“Qualunque pilota che afferma di aver amato il ‘Ring, mente o non guidava abbastanza velocemente”. J. Stewart

“Se un pilota non ha il coraggio, l’ardire, il sangue freddo di cimentarsi su un tracciato come quello del Nurburgring è meglio che dica addio a questo sport. Peter Collins, che tutti noi ricordiamo con particolare affetto e rimpianto, sapeva tutto ciò, conosceva le difficoltà del circuito tedesco e non si sarebbe cimentato su di esso se non si fosse sentito in grado di farlo onorevolmente.” – Mike Hawthorn dopo l’annuncio del suo ritiro dalle corse.

“Se i piloti di F1 snobbano il Nurburgring è perché sono troppo pagati.” – Huschke Von Hanstein, 1976

“Hanno rovinato il Nurburgring già sei anni fa quando l’hanno appiattito. Adesso alcuni pezzi sono come il Paul Ricard. Una delle maggiori sfide consisteva nel fatto che molte curve erano cieche e che quindi si doveva impostare la macchina prima di poter vedere. Adesso sono tutte visibili ed è tutto molto più facile.” – Chris Amon, 1976

Tutte le news dal RING Nurburgring selezionate per te QUI LINK

the_nuerburgring_nordschleife_circuit_plan_indicating_the_va_big_95395 JACKIE-STEWART-with-his-helmet-decorated-in-Scottish-colours-photo-Steve-Read

Tags

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button
Close