GT Motorsport TuningRACING CORSE SPORT AUTO

24 Ore di Le Mans alle 15 la partenza

Alla 24 Ore di Le Mans doppia pole position per le Ferrari AF Corse. Calado dopo l’incidente si ritira, al suo posto Pierre Kaffer. Alpine al 5° posto sulla griglia di partenza. 

LE MANS FERRARI – Inizia con il piede giusto la 24 Ore di Le Mans delle Ferrari e, in particolar modo, delle 458 Italia GT2 del team AF Corse. Saranno infatti due vetture dello squadrone di Amato Ferrari a partire in pole position nelle classi LMGTE Pro ed Am. Nella prima categoria, a partire davanti a tutti saranno “Gimmi” Bruni, Giancarlo Fisichella e Toni Vilander che grazie all’exploit del campione del mondo WEC 2013 (3’53”700) ha staccato di oltre un secondo la Chevrolet di Magnussen-Taylor-Garcia e l’Aston Martin di Turner-Mucke-Senna. Da segnalare, in questa categoria, anche l’unica, ma pesante, nota stonata per i team Ferrari. In una violenta uscita di pista alla Curva Porsche, il pilota della vettura numero 71, James Calado, ha distrutto la sua 458 e si è anche fatto male. Niente di preoccupante, ma i medici hanno dichiarato “unfit” impedendogli per ragioni di sicurezza di prendere il via nella gara di sabato. La AF Corse è stata autorizzata a cambiare la vettura, proprio come era stato concesso all’Audi numero 1 mercoledì, e al volante al posto di Calado ci sarà il tedesco Pierre Kaffer, già vincitore a Le Mans nel 2009 con la Ferrari del team Risi Competizione. La partecipazione della vettura di Davide Rigon e Olivier Beretta, però, non è ancora sicura al 100%: prima c’è da vincere una difficile lotta contro il tempo per mettere l’auto in condizione di girare. Quinto posto per la 458 del RAM Racing di Matt Griffin, Alvaro Parente e Federico Leo.

ferrari-le-mans-2014

SOMMARIO LE MANS 2014: Classe Lmgte Am [2] – Le Mans Alpine [3] – Foto Le Mans [4] – Video Le Mans [5]

1 2 3 4 5Pagina successiva

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di ELABORARE ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Elaborare