ACCESSORI RICAMBI

Navigatore per “heavy driver”

Con il lancio del nuovo navigatore Nav, la Coyote cerca di conquistare la fascia di mercato dei cosiddetti heavy driver, i guidatori che percorrono oltre 30.000 km l’anno. Il Nav unisce il servizio di navigazione GPS alle funzioni di assistenza alla guida fornite da Coyote, il primo dispositivo presentato in Italia dall’azienda francese. Secondo un’indagine Doxa, nel nostro Paese risiedono 38 milioni di guidatori che perdono ogni anno 8 milioni di punti patente, oltre 2 milioni dei quali per eccesso di velocità. Il 70% dei conducenti percorre ogni giorno strade nuove, il 77% paga oltre 500 Euro l’anno di multe, il 20% più di 1.000 euro e il 3% supera il tetto dei 2.000 Euro. Chi acquista il Coyote Nav può contare sulla più grande community a pagamento d’Europa, i cui membri comunicano in tempo reale la presenza di autovelox, code e incidenti; di grande aiuto sono inoltre le funzioni quali la Scout, che indica il numero e l’indice di affidabilità degli esploratori Coyote che percorrono un certo tratto di strada, la prevenzione dei colpi di sonno e la navigazione satellitare con le mappe di 23 Paesi. Dotato di display da 5” con visualizzazione in 2D o 3D, il Nav è offerto a 249,99 Euro (compreso l’abbonamento per un mese).

Info: Coyote – www.mycoyote.net

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button