EVENTI

Roma Motor Show

Motori in concerto!

 

Ha aperto oggi i battenti il “Roma Motor Show” nella sua nuova location dell’Auditorium, tra diverse conferme e tante novità

 

In attesa che Roma diventi anche sede di un prestigioso Gran Premio di F1, la Capitale vive il suo grande appuntamento con i motori e le auto più belle grazie al Roma Moor Show e all’instancabile opera e sempre brillante conduzione di Corinna Favìa del Core e della rivista Motor. Il Roma Motor Show che apre oggi i battenti vede diverse novità e il cambio di sede, come sempre in un’area prestigiosa dell’Urbe Eterna. Dopo quasi mezzo secolo al Pincio e più di due lustri al Foro Italico, infatti, il Roma Motor Show si prepara a vivere una nuova sfida: ridare il giusto slancio al mercato in una nuova e ancor più prestigiosa location, quella dell?Auditorium – Parco della Musica, progettato e realizzato da uno fra i più autorevoli architetti di fama internazionale, l’italiano Renzo Piano. ll Roma Motor Show vanta una lunga tradizione soprattutto perché ha saputo rinnovarsi nel tempo superando il traguardo dei 60 anni. Oggi, in un 2009 particolarmente critico ed incerto per il mercato automobilistico, si è deciso di dare un segnale forte di miglioramento necessario per uscire dalla crisi e segnare una svolta. Già sede di eventi di livello internazionale come il Festival del Cinema di Roma, l?Auditorium – Parco della Musica è uno spazio espositivo di qualità, ricco di servizi, in pieno centro di Roma, che permetterà di ospitare il tradizionale ?Salone a cielo aperto? della Capitale fino a sera, arricchendo il contesto già ricco di eventi culturali e mondani che caratterizzano l’area stessa.  La 54ma ?Mostra Internazionale di Eleganza delle Automobili e dei Veicoli a Motore? nella sua nuova location dell’Auditorium, pur mantenendo inalterate le sue caratteristiche peculiari, offre l’opportunità di salire sulla passerella delle grandi “Star a due e quattro ruote”come la Ferrari California e la 430 Scuderia, la Maserati Granturismo S automatica, la Lamborghini Gagliardo, la Porsche Boxer S, il concept Era della Idea Institute, in un mix tra  il ?sound originale? del Pincio e nuove e inedite ?sonorità?!

L?Area Espositiva
In un 2009 particolarmente critico ed incerto per il mercato motoristico, il Roma Motor Show si prepara a vivere una nuova sfida: ridare il giusto slancio al settore in una nuova e ancor più prestigiosa location, quella dell?Auditorium – Parco della Musica, progettato e realizzato da uno fra i più autorevoli architetti di fama internazionale, l’italiano Renzo Piano. Già sede di eventi di livello internazionale come il Festival del Cinema di Roma, l?Auditorium – Parco della Musica è uno spazio espositivo di qualità, ricco di servizi, in pieno centro di Roma, che permette di ospitare il tradizionale ?Salone a cielo aperto? della Capitale fino a sera, arricchendo il contesto già ricco di eventi culturali e mondani che caratterizzano l’area stessa. Il Roma Motor Show si svolge in uno spazio espositivo all’aperto, comodo, vivibile e facilmente raggiungibile come l’area  dell?Auditorium-Parco della Musica, centro culturale della capitale: oltre 6.000 mq di area espositiva, 400 mq dedicati agli eventi e alle sfilate, una zona di circa 500 mq interamente dedicata ai bambini ed alla educazione  stradale, 150 mq di percorso dedicato al modellismo radiocomandato, una sala conferenze che ospita fino a 100 posti con servizio catering,  diverse aree ristoro e servizi igienici, accessi e servizi per i diversamente abili, e gli ampi parcheggi limitrofi, comodi e facilmente raggiungibili.

Sicurezza Stradale promossa dalla Fondazione ANIA
Due iniziative promosse dalla Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale: una dedicata ai bambini (ed ai loro genitori), l?altra ai giovani neopatentati.
Inaugurato in occasione del Roma Motor Show 2003, Rosso Giallo Verde è un progetto ludico-educativo dedicato all?educazione stradale dei bambini. In un viale adiacente la manifestazione e immerso nel verde, i bambini (di età compresa tra i 3 e i 12 anni) acquisiscono prima il foglio rosa, seguendo un percorso teorico, diretto da simpatici operatori, per poi intraprendere un mini percorso stradale completo di segnaletica a bordo di vetture elettriche con cambio di marce, retromarcia, cinture di sicurezza. Insomma, tutti i dispositivi che ogni automobilista, anche in erba, deve imparare a conoscere. Gli operatori, vestiti con divertenti costumi, animano la strada impersonando una mucca o un gatto, un vigile brontolone, un semaforo molto autoritario. Il tutto per conseguire la loro ?prima patente? al Roma Motor Show. In occasione della scorsa edizione, Rosso Giallo Verde ha registrato il record di 6.470 patenti rilasciate nell’arco della manifestazione.
Inoltre, la Fondazione ANIA, già dalla passata edizione, mette a disposizione dei visitatori una nuova area allestita con Simulatori di Guida Sicura, creati per migliorare l?abilità al volante dei Neopatentati. I giovani tra 18 e 26 anni che si sottoporranno al test, verranno inseriti in una graduatoria nazionale. I migliori 400 avranno il diritto di partecipare ad un corso di guida sicura presso l?Autodromo di Misano Adriatico. Per avere maggiori informazioni si può cloiccare su: www.neopatentati.it

La Rivista Motor e l?A.I.R.C.
La Rivista Motor, organizzatrice dell?evento, devolverà all?A.I.R.C. Associazione Italiana Ricerca Cancro parte del ricavato della vendita della rivista stessa abbinata ai bozzetti grafici dei progetti più innovativi nel campo del design automobilistico. Grazie anche al contributo delle principali Case Automobilistiche e Centri Stile che hanno messo a disposizione i loro lavori grafici più recenti.

Area Modellismo
Altra attrattiva è rappresentata dall?Area Modellismo che ospita una pista di drifting dove gli esperti del settore daranno prova di sé con mirabolanti esibizioni: uno spettacolo assicurato per tutti i visitatori!

Passione Rossa
La parata delle mitiche Ferrari rappresenta per tutti gli appassionati di automobili e non solo uno dei momenti più emozionanti ed attesi del Roma Motor Show. Protagonista dell?evento è il Ferrari Club Passione Rossa che quest?anno sfilerà con un corteo di circa 20 ?rosse? , ristrette e selezionate nel numero e nella bellezza,  nelle vie del centro storico di Roma. Il percorso toccherà le sedi storiche del Roma Motor Show, dal Pincio al Foro Italico, ritornando infine all?Auditorium dove faranno bella mostra di sé per l?intera giornata.

Concorso ?Miss? Roma Motor Show
L?edizione del sessantennale ha visto la nascita del primo concorso di bellezza la cui terza edizione vedrà il suo epilogo sempre nella suggestiva area dell?Auditorium-Parco della Musica. Dopo le lunghe selezioni, svoltesi durante l?intero anno richiamando ragazze da tutta Italia, il Roma Motor Show vedrà incoronata la più bella ad opera di una esperta giuria che dovrà scegliere tra ben 20 ragazze! Sfilate e momenti di spettacolo gli ingredienti di una serata all?insegna della bellezza! 

Appuntamento con la storia
Riservato alle vetture d?epoca è il ?Concorso d?Eleganza della carrozzeria?, preceduto quest?anno da una parata rievocativa della tappe storiche del Roma Motor Show che, come per le Ferrari, sfileranno per le vie del centro storico di Roma passando dal Foro Italico al Pincio per poi fare ritorno all?Auditorium-Parco della Musica, dove si svolgerà il concorso. Nato nel 1947 con Michele Favìa del Core, viene nuovamente riproposto nell?ambito del Roma Motor Show grazie al Colosseum Club Veicoli Storici Roma. In questa occasione le auto e moto d?epoca si fanno ammirare ancora oggi per la loro bellezza intatta e per la grande storia a loro associata, non solo in termini di tecnica e di carrozzeria, ma anche di costume.

Moda e Auto nel ?ModAutoGala?
Uno degli eventi più attesi del Roma Motor Show è l?originale Sfilata di Moda abbinata alle ?Star a quattro ruote?. Nell?area eventi del Roma Motor Show, la moda dell?Accademia Altieri accompagna le automobili nell?evento conosciuto come ?ModAutoGala? dando vita a un?inedita passerella a cielo aperto.

Power & Style Motor Challenge
Al Roma Motor Show saranno esposte le più belle vetture elaborate dai club capitolini che daranno vita alla terza edizione del Power & Style Motor Challenge. Al pubblico visitatore sarà data l?opportunità di esaminare le macchine meglio elaborate alle quali verrà assegnato l?ambito premio ?Tuning Star?.

La storia

Era il 23 giugno del 1947 quando Michele Favìa del Core ? fondatore della Rivista Motor, la più anziana pubblicazione motoristica italiana ? inaugurò ?Il Concorso Internazionale di Eleganza della Carrozzeria?, trampolino di lancio per firme oggi di grande successo come Pininfarina, Vignale, Touring, Bertone e tante ancora, in una cornice come quella del Pincio che ha visto tra i tanti personaggi del mondo dello spettacolo Isa Barzizza, Renato Rascel, Marcello Mastroianni, Nino Manfredi, Philippe Leroy, Paolo Panelli. Col tempo la manifestazione vide la presenza sempre più considerevole delle vetture esposte dalle Case Automobilistiche e fu allora che nel 1958 non poté che divenire ?Rassegna Internazionale dell?Automobile?.  Quando poi, nel 1969, subentrò nell?organizzazione Corinna Favìa del Core ? ancor oggi saldamente al timone dell?organizzazione – la mostra conobbe un nuovo rinnovamento dettato dalla crescente e soprattutto diversificata voglia di mobilità. Pertanto, nel 1972, non solo non poteva più essere riservata alle automobili ma anche il nome inesorabilmente si trasformò in ?Motor Show?, rispecchiando anche la testata della rivista organizzatrice.
Nonostante tutte queste trasformazioni, il Roma Motor Show ha saputo mantenere quel concetto di ?Mostra Internazionale di Eleganza delle Automobili e dei Veicoli a Motore? che ancora oggi le appartiene.

 
 Roma Motor Show 2008

 
 

  Roma Motor Show 2008
 
  Roma Motor Show 2008

Tags

Articoli Collegati

Guarda anche

Close
Back to top button
Close