GT Motorsport TuningMOTORSHOW

CONVEGNI

I CONVEGNI E LE CONFERENZE STAMPA DEL MOTOR SHOW 2006
OSPITANO I GRANDI PROTAGONISTI DELLA SCENA EUROPEA DEL SETTORE AUTOMOTIVE

Il calendario dedicato ai convegni nell'ambito del Motor Show 2006 prevede per questa edizione uno sguardo di approfondimento legato a due principali filoni: temi di estrema attualità a livello internazionale, come il rapporto tra nuove normative europee e il futuro sviluppo dell'industria dell'automobile, e dibattiti sul ruolo “storico” del mondo a quattro ruote, tra ricerca tecnologica, innovazione di stile e design, cui si unisce un’attenzione particolare al mondo della comunicazione nel settore automotive. Ecco di seguito i principali appuntamenti sino ad oggi annunciati.

Come da tradizione la parte dedicata all'approfondimento inizierà il 4 dicembre, con la conferenza stampa del Centro Studi Promotor – presieduto da Alfredo Cazzola e diretto da Gian Primo Quagliano – sulla situazione e sulle prospettive del mercato dell'auto.
Il 5 dicembre sarà la giornata dedicata agli operatori dell'informazione, con 25 conferenze stampa organizzate dai maggiori marchi automobilistici ad oggi già in programma, che vedranno la nutrita presenza di CEO e vertici aziendali di livello internazionale delle Case automobilistiche, nonché di giornalisti provenienti dall'area Bric – Brasile, Russia, India, Cina, Paesi con altissimo potenziale di sviluppo per il mercato delle quattro ruote – invitati al Salone.

La giornata seguente, mercoledì 6 dicembre, sarà riservata alla stampa e agli operatori del settore e si aprirà con la nona edizione del convegno Federeraicpa – InterAuto News, riservato alle Case Automobilistiche e alle Reti di Vendita, in programma alle 10.30 nella Sala Europa del Palazzo dei Congressi di Bologna. Lo scorso anno 1.380 – tra concessionari e manager delle Case – parteciparono all'assise. Nell'occasione saranno consegnati i trofei ai vincitori del Mistery Shopping realizzato per InterAuto News da TNS Infratest.

Nel primo pomeriggio del 6 dicembre è inoltre in calendario, alla Sala Italia del Palazzo dei Congressi, un importante Convegno Internazionale organizzato da Anfia (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica). Si discuterà di competitività dell'industria europea sulla base del final report di CARS 21 (Competitive Automotive Regulatory System for the 21st century). Il gruppo di lavoro è stato creato dalla Commissione Europea nel 2005 e ne indica obiettivi e linee guida. Il dibattito, con la giornata suddivisa in due sessioni, affronterà quindi la questione della necessità di mantenere un alto livello di competitività da parte delle aziende costruttrici, ma si affronterà anche il tema della mobilità sostenibile con particolare attenzione alla difesa dell'ambiente, alla qualità dei combustibili e alla loro evoluzione. La Conferenza sarà aperta da Eugenio Razelli, presidente di Anfia, e a seguire interverranno per il modulo CARS 21: Georgette Lalis, responsabile della Direzione F (Beni di consumo) della Commissione UE, Sergio Marchionne, Presidente di ACEA (European Automobile Manufacturers Association) e Amministratore Delegato del Gruppo Fiat e Bernard Gauvin, Presidente del WP 29 (Working Party sulla costruzione dei veicoli) dell’ECE/ONU di Ginevra.

Per la sessione mobilità sono in programma gli interventi di Sandrine Dixson-Declève, Direttore Esecutivo International Fuel Quality Center e Irene Feige, Senior Project Manager, Institut für Mobilitätsforschung.

Durante la stessa giornata, Assocomunicazione, al padiglione 21, presenterà una ricerca sul ruolo della comunicazione nel processo di acquisto del mezzo di trasporto realizzata in esclusiva da TNS Infratest. Tra i relatori della tavola rotonda: Mauro Tedeschini, Direttore di Quattroruote, Luca De Meo, Responsabile Brand & Commercial Fiat, Ralf-Otto Limbach, Direttore Generale e Amministratore Delegato di Autogerma, Simona Beltrame, Amministratore Delegato TNS Infratest, Marco Testa, Presidente Assocomunicazione. Sarà questo il primo di una serie di appuntamenti a cadenza quotidiana organizzati da Assocomunicazione, con una particolare attenzione al mondo giovanile e alla creatività, che gli appartiene come risorsa nel campo della comunicazione.

Per il Convegno Inaugurale del Motor Show 2006, in programma alla Sala Italia del Palazzo dei Congressi il 7 dicembre, la scelta si è orientata sul tema dell'automobile analizzato in una prospettiva storica. In questo senso, materiale per un ampio dibattito sarà offerto dall'intervento di Carlo Maria Guerci, fondatore e presidente di Evidenze, professore ordinario di Economia all'Università Statale di Milano ed esperto di temi legati al trasporto. Titolo della sua relazione: “Le rivoluzioni dell'auto: Economia, Tecnologia e Stile”.

Proseguendo nel calendario degli appuntamenti sino ad oggi annunciati nell’ambito di Motor Show 2006, il 12 dicembre l’Assessorato alle Attività Produttive della Provincia di Bologna organizzerà, in collaborazione con il Centro Studi Promotor, un convegno dal titolo “Auto d’epoca: nel solco della storia”.

Spazio infine all'approfondimento dei temi legati all'educazione stradale e alla sicurezza, che come ogni anno trovano al Motor Show di Bologna una forte attenzione e la possibilità di confronti e discussioni. Lunedì 11 dicembre è in programma una conferenza stampa, organizzata dall’Osservatorio per l’educazione stradale e la sicurezza della Regione Emilia-Romagna e le rappresentanze regionali delle autoscuole, per presentare l’Accordo di Programma per la preparazione dei giovani alla patente. Le iniziative della Regione Emilia Romagna continuano il 13 dicembre, quando nella Sala Italia del Palazzo dei Congressi si terrà l’incontro annuale con le Consulte scolastiche provinciali e verranno presentati i dati dell'Osservatorio per l'educazione stradale e la sicurezza e la “Carta Europea per la sicurezza stradale”. Il 15 dicembre sarà infine la volta dell'incontro “Il Piano nazionale della sicurezza stradale: obiettivi e proposte”, realizzato dal Centro Studi Promotor in collaborazione con l'Osservatorio regionale, che si terrà alla Sala Nettuno al Centro servizi blocco D.

 

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di ELABORARE ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Elaborare