!GT Motorsport TuningMOTORSHOW

Motorshow-38-2008

GRAN FINALE DEL MOTOR SHOW 2008: DOPPIETTA DI DANI SORDO, CHE VINCE ANCHE IL MEMORIAL BETTEGA

Gran finale dell?edizione numero 33 del Motor Show di Bologna, che chiude oggi con una risposta eccellente da parte del pubblico. I visitatori del Motor Show si attestano ? poiché non sono ancora disponibili le cifre relative alla giornata odierna ? intorno alle 970.000 unità, mentre circa 22.000 sono stati gli operatori economici intervenuti al Salone e 2.500 i rappresentanti dei media.

Il Motor Show 2008 ha fatto registrare numeri davvero positivi: 140.000 metri quadrati di superficie espositiva coperta e 90.000 scoperta e 320 espositori dei quali 74 esteri provenienti da 19 Paesi. I Brand automobilistici presenti sono stati 51: 107 le anteprime proposte, di cui 8 mondiali e 11 europee. 11 le aree esterne del Salone, che hanno visto impegnate 16 Aziende. Spettacolo garantito sui 7 diversi tracciati del MotorSport Stadium: 300 i piloti coinvolti in gare ed esibizioni su due e quattro ruote, tra i quali 7 Campioni del Mondo per 22 titoli iridati complessivi.

I dati del Salone sono stati illustrati stamattina in una conferenza stampa dal titolo ?Il colore dei numeri? a cui hanno partecipato l?Amministratore Delegato di Promotor International Giada Michetti, il Professore Ordinario di Sociologia del Lavoro dell?Università di Roma La Sapienza Domenico De Masi e, in qualità di moderatore, il Direttore del Centro Studi Promotor Gian Primo Quagliano.

Giada Michetti ha espresso così la sua viva soddisfazione: ?Il Motor Show di Bologna ha avuto quest?anno una flessione nel numero di visitatori che va valutata in una forbice compresa tra il 12 e il 14% e, considerando la tendenza di tutta la settimana, riteniamo di attestarci su un valore di circa 970.000 visitatori. Considerata la situazione economica attuale, pensavamo di avere numeri assimilabili all?andamento del mercato che registra nel mese di ottobre 2008 un calo del 34,39% nella produzione auto e, nel mese di novembre, una flessione delle immaricolazioni auto (-29,5%) e degli ordini di vetture (-29,6%). Il nostro – quindi – è un risultato eccellente che conferma la passione del pubblico italiano per l?automobile e che dà un?iniezione di fiducia a tutto il settore?.

Il Professor De Masi ha letto da un punto di vista sociologico i dati dell?edizione 2008 del Salone, spiegando i motivi di una flessione così contenuta di visitatori rispetto all?andamento negativo del settore automotive: ?Un evento come il Motor Show ha successo perchè soddisfa quattro aspetti fondamentali: un?organizzazione impeccabile, un?accoglienza cordiale ma non invadente, una comunicazione esauriente e propositiva e, infine, un?atmosfera esaltante. Il Salone Internazionale dell?Automobile deve competere con altre 1.300 eventi in Italia: se ha successo è perché unisce fantasia e concretezza e propone al pubblico l?auto del futuro, che fa sognare. Uno dei meriti di questa manifestazione è di essere aperta all?innovazione e pronta ad evolvere, senza dimenticare l?unicità dell?automobile che rimarrà sempre il mezzo di trasporto che garantisce libertà e autonomia?.

Oggi grande attenzione anche al MotorSport Stadium e alle finali del Memorial Bettega: dopo la vittoria di ieri nel Bettega Night Sprint di Dani Sordo, oggi il campione spagnolo – portacolori della Citroen nel Mondiale WRC ? è salito nuovamente sul gradino più alto del podio, dopo una grande battaglia in finale contro Gigi Galli.

Appuntamento con la 34^ edizione del Motor Show, Salone Internazionale dell?Automobile, a BolognaFiere dal 5 al 13 dicembre 2009.
 
 
 

 

Articoli Collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di ELABORARE ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Elaborare