news

Alfa Romeo Mito Multiair

Dopo Punto, 500 e Ypsilon continua l’operazione Twinair sui modelli del gruppo Fiat: l’innovativo motore bicilindrico turbo da 0.9 litri di cilindrata, infatti, debutta anche su Alfa Romeo Mito. Il propulsore si affianca al 1.4 della Junior e rispetto a questo vanta una maggiore potenza (85 CV contro i 78 CV dell’aspirato) e minori emissioni di CO2, attestandosi su un valore di 98 g/Km. Il bicilindrico Fiat, come detto, eroga 85 CV a 5.500 g/m e produce una coppia massima pari a 14.8 Kgm a 2.000 g/m; inoltre sono numerose le tecnologie volte a diminuire i consumi, come il sistema Start&Stop e l’alternatore intelligente. Il manettino DNA “perde” la A, modalità All weather, ma consente comunque alla piccola del Biscione di spuntare ottime performance, mantenendo bassi i consumi.

Tags

Articoli Collegati

Guarda anche

Close
Back to top button
Close