TRACK DAY PISTA

24 Ore Telethon – Adria

ELABORARE ha partecipato alla 24 ore Telethon di Adria sulla vettura “CONTINENTAL”, una Mitsubishi. L’equipaggio partito in POLE, è arrivato TERZO assoluto dopo 24 ore massacranti di gara e 22 equipaggi al via! Finale al fulmicotone.

RESOCONTO

SPORT AUTO MOTO – L’equipaggio Bellotto Gomme conquista la quarta edizione della 24 per Telethon riservata alle Mitsubishi Lancer Evo VIII. Una vittoria che per i piloti del team vale doppio, dato che sono quasi tutti di Adria. La squadra formata da Massimo Barbujani, Silvano Bolzoni, Giorgio Bellotto, Claudio Mancini, Carlo Cioni e Federico Simoni ha costruito il risultato con una strategia di gara regolare e assai rispettosa del mezzo.

ELABORARE era sulla vettura “CONTINENTAL”. L’equipaggio “Continental” partito in POLE, è arrivato TERZO assoluto dopo 24 ore massacranti di gara e 22 equipaggi al via. Alla guida erano 7 piloti: Giovanni Mancini – Alberto Bergamaschi – Richard – Enry Morrogh – Lorenzo Facchinetti – Andrea Nicoli – Perna. Il team è stato spessissimo sulle primissime posizioni ed poteva vincere, ma un consumo superiore al consentito di pastiglie freno (una serie in più rispetto alle due da regolamento (penale 10 minuti) ed un ingresso anticipato in pista di 2 secondi (Stop and GO) lo ha relegato alla terza posizione.

La vettura numero 3 è arrivata a corto di BENZINA. Giunta in seconda posizione, all’ultima curva prima del traguardo, la Mitsu ha “bucato” per assenza di carburante, si è spenta e riaccesa, ma ha perso (per solo 2 DECIMI di SECONDO!) la seconda posizione andata a “X Y TEAM”. Dopo il traguardo la vettura è arrivata a pochi metri dal parco chiuso e si è spenta a secco… !

 Tutte le info, resoconto e su ELABORARE!

“Incredibile la battaglia per il secondo posto tra i team Continental (Giovanni Mancini -Bergamaschi – Richard – Morrogh – Facchinetti – Nicoli – Perna) e XY Racing, conclusasi in volata sul traguardo a favore di quest’ultima. Nell’ultima ora la battaglia tra le due equipe si è infiammata fino a raggiungere temperature da fusione dell’acciaio. Continental ha iniziato a girare a ritmi da qualifica recuperando un giro su XY Racing fino al sorpasso a una decina di minuti dal termine. Ma XY, dopo un momento di iniziale stordimento, ha iniziato a innestare la marcia giusta fino ad arrivare appaiato a Continental alla variante della Fonte che immette nel rettilineo. Complice anche un doppiato, XY ha avuto la meglio per un battito di ciglia“. (da Sport Auto  Moto)

Al quarto posto il team Nuvolari, vincitore lo scorso anno, che, capitanato dal pilota della Maserati Andrea Piccini, vede nelle proprie fila un altro adriese, Lamberto Cavallari. Bene anche l’equipaggio Città di Adria che ha concluso al sesto posto con Mauro Luise, Marco Luise, Gildo Baroni, Michele Schettino, Giuseppe Sette, Roberto Grego, Nicola Guarnieri, Matteo Luise. In generale il bilancio di qeusta quarta edizione è decisamente positivo e non solo per l’assegnone di ottantamila euro consegnato dall’autodromo in uno dei collegamenti in diretta sui Raidue. Tra i più attivi l’attore comico Roberto Ciufoli e la presentatrice Maria Teresa Ruta che senza batter ciglio ha domato i 280 cavalli della Mitsubishi Lancer Evo VIII, la vettura fornita ai 22 equipaggi in gara.

E poi si sono messi al volante artisti come il cantante Agostino Penna e il ballerino Milton Morales o protagonisti di reality show comeDaniel Ducruet, Patrick Ray Pugliese, Valerio Merola. Quest’ultimo ha descritto, sempre live su Raidue e ripreso dalla on board camera in diretta su Raidue, un giro di Adria al volante della Mitsubishi.

Qualificatissima la presenza dei piloti professionisti dal campione del mondo Gt, Thomas Biagi, al quattro volte vincitore del Rally di Montecarlo, Sandro Munari, passando per il pilota Maserati Andrea Piccini e il campione italiano Gt Stefano Livio. In prestito dal mondo del ciclismo l’equipaggio capitanato da Davide Cassani, plurivincitore di tappa al Giro d’Italia e commentatore sportivo per la Rai, ha raccolto l’adesione del ct della nazionale Franco Ballerini, che, evidentemente, ci ha preso gusto dopo l’esperienza al Rally di Monza il mese scorso. In squadra anche Gilberto Simoni, trionfatore della corsa rosa nel 2001 e nel 2003, e Silvio Martinello, atleta con un palmarès di ben 26 vittorie nella propria carriera professionistica. Ben riuscita, infine, la serata di gala che ha avuto come mattatore Gene Gnocchi. Il popolare comico emiliano, con lo stile irriverente e surreale che lo distingue, ha vestito i panni del rocker sfigato, personaggio tratto dallo spettacolo “The legend is back”. Sul palco, sotto la direzione artistica di Tony Labriola e presentati da Noelia Hernandez, si sono alternati, inoltre, i cantanti Barbara Cola, Diana, Heron Borelli e il ballerino Milton Morales. Particolarmente apprezzato il concerto di Alina Izquierdo, musicista popolarissima a Cuba.

SPORT AUTO MOTO

 

24 ORE PER TELETHON
Adria (Ro), 15 dicembre 2007
Assoluta: 1. Bellotto Gomme (Massimo Barbujani – Silvano Bolzoni – Giorgio Bellotto – Claudio Mancini – Carlo Cioni – Federico Simoni) 702 giri in 24:02’33″235, media 78,894 km/h; 2.XY Racing (Domini – Bisi – Ruggeri – Cacciari – E.Aragno – F.Aragno – Giacobbi) a 1 giro; 3.Continental (Giovanni Mancini -Bergamaschi – Richard – Morrogh – Facchinetti – Nicoli – Perna) a 1 giro+2 decimi di secondo; 4.Nuvolari (Necchi – Piccini – Gabbiani – Cavallari – Mannuzzi – Avara – Fusai – Berretti) a 3 giri; 5.Durango 2 (Bolla – Rampazzo – Soli – Maranelli – Furlan – Meneghello) a 5 giri; 6.Città di Adria (Mau.Luise – Mar.Luise – Baroni – Schettino – Sette – Grego – Guarnieri – Mat. Luise) a 7 giri; 7.Tute Gialle (N.Pastorelli – Poli – Campari – Colli – L.Pastorelli – Marti – Gibertini – Benuzzi) a 9 giri; 8.Ciclisti (Cassani – Ballerini – Simoni – Martinello – Contini – Reggi – Santi – Mursia – Ballan) a 11 giri; 9.Adria International Raceway (Altoè – S.Munari – Ducruet – Penna – L.Rossi – Biagi – F.Munari – Bresci) a 13 giri; 10.Millenium Wolrd (Varini – Chiappucci – Gioia – «Milton» – Politi – Metalli – Presti – Murran) a 15 giri; 11.Chini (Chini – Boccali – Falciola – Spuches – Sensi – Novi – Rangoni) a 17 giri; 12.Motorgroup (Cenedese – Ciufoli – Cadamuro – Bashir – Dottor – Pagos – Saccon – Bellan) a 18 giro; 13.Vip2 (Merola – «Patrick» – Sante – Consoli – Ferrarese – Costa) a 22 giri; 14. Cannonball Team (Campo – M.Ferrari – Scafi – Paggi – Pompedda – Pazzaglia – Urbani – Nascimben – Marech) a 26 giri; 15.M2 1 (Mahmoodi – Kamal Ali – Kamal Ahmad – Pierini – Casadei – Narassamy – Vicenzoni – Spinaci – Delorenzi) a 36 giri; 16.Privati (Canal – Campobasso – Sabbatini – Rivola – Zumerle – Codeglia – Remondino) a 57 giri; 17.Durango 1 (A.Valentini – N.Valentini – Maschio – Stefani – Moncada – Minellono) a 72 giri; 18. Team Lady (Ronchi – Marinelli – Hampton – Comelli – Neri – Linossi – Ruta) a 78 giri; 19.Marchioro (Marchioro – Bernardi – Barozzi – Livio – Borelli – Reggianini – Lazzeri) a 82 giri; 20.Consiglio Regionale Veneto (Covi – Bottacin – Caner – Beggiato – De Gan – Ragazzi – Pepe – Finozzi – Ciato) a 98 giri; 21.M2 2 (Candiracci – Gabellini – Monti – Drudi – Meloni – Grassetto – Bagnasco – L.Ferrari) a 239 giri; 22.Ruote Fumanti (Caruso – Bianchin – Dallago – Solmi – Ceccarelli – Bettini – Scolari – Frattolin)

 

 

http://www.adriaraceway.com

http://www.sportautomoto.it/News.asp?ID=11720

 

REGOLAMENTO GARA

Tags

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo e nei monomarca Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate ce n'è una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Collegati