MOTORSHOW

Motorshow-28-2009

TUTTE LE SUPERCAR PIU? SPETTACOLARI
IN GARA E IN MOSTRA AL MOTOR SHOW DI BOLOGNA
 
Le vetture da sogno più potenti e fenomenali si sono date appuntamento al Motor Show 2009. Sull?arco del grande evento che animerà BolognaFiere dal 4 all?8 dicembre,infatti, sarà in evidenza la quasi totalità delle supersportive piùsognate e bramate in assoluto. Sia che gareggino in una delle numerosecompetizioni previste nella MotorSport Arena, sia chesi trovino in bella mostra nei padiglioni del Motor Show o nel corsodei test-drive previsti più volte tra il 4 e l?8 dicembre, le più bellee poderose granturismo creeranno un ulteriore show nello show durantel?evento bolognese.
In pista le GT saranno di scena varie volte: si inizierà subito, venerdì 4 dicembre, con le mitiche Porsche 911 GT3 Cup, protagoniste della gara della Porsche Carrera Cup Italia, ideata sotto l?egida di Porsche Italia. Oltre al neocampione Alessandro Balzan, si vedranno in azione tanti piloti che hanno animato la stagione agonistica 2009 della Porsche Carrera Cup Italia, alla guida degli inimitabili coupé prodotti a Stoccarda.
Sempre venerdì, al rombo del 6 cilindri boxer tedesco farà eco il V8 delle imponenti Ford Mustang GT da 400 CV (500 CV nelle varianti con compressore) preparate da Gandin Motors. Queste vetture saranno protagoniste del Drifting GP ? che vedrà impegnati un nugolo di ottimi ?drivers? italiani tra cui Graziano Rossi. Le Mustang andranno in scena anche domenica 6, in un altro evento dall?elevato tenore d?adrenalina, lo Yokohama Superbikers Drifting, che nell?elenco iscritti ha grandi nomi del Moto Mondiale come Andrea Dovizioso, Andrea Iannone o Mattia Pasini e lo ?storico? Loris Reggiani, una delle voci del Moto Mondiale.
Nel pomeriggio di domenica, gli appassionati presenti nell?Area 48 saranno deliziati da un capolavoro di meccanica come la Pagani Zonda R, supercar nata per offrire un piacere di guida estremo lontano dalle strade aperte al traffico. Mossa da un V12 Mercedes-Benz,forte di ben 750 CV, capace di catapultarla a 350 Km/h e di farletoccare i 100 K/orari in 2,7 secondi, la Pagani Zonda R sarà prodottain soli quindici esemplari. Questa stupenda novità di Pagani Automobili, affiancata da altre Pagani Zonda stradali, animerà la MotorSport Arena pure nella giornata di domenica 6 dicembre.
La giornata di sabato 5 dicembre sarà quasi interamente dedicata al mito Ferrari.La Casa di Maranello sarà presente al Motor Show con alcune vetture adispirazione più marcatamente sportiva. Il pubblico potrà infattiammirare le F430 GT vincitrici di categoria alla 24Ore di Le Mans e nella serie FIA GT (classe GT2) 2009, la berlinettasportiva estrema non omologata 599XX e una 430 Scuderia. Sul tracciato della MotorSport Arena i protagonisti del Ferrari Challenge a bordo delle F430 Challenge offriranno uno spettacolo da non perdere, come da non perdere saranno gli ?hot laps? delle Ferrari FXX,stupende supercar azionate da propulsori V12 eroganti quasi 900 CVderivate dalla Enzo ? modello che la Ferrari presentò in prima mondialeproprio al Motor Show di Bologna nel 2005.
A tener banco, domenica 6 dicembre, ci saranno altri gioielli tecnici realizzati nella Motor Valley emiliana. L?attenzione sarà catalizzata dalle Lamborghinistradali e da corsa. Saranno infatti ben quattro le vetture da sognoconcepite e prodotte a Sant?Agata Bolognese che calcheranno l?asfaltodella pista realizzata nella MotorSport Arena. La Casa del Toroschiererà tre Lamborghini Gallardo (LP 550-2 Valentino Balboni, LP 560-4 Coupé, Super Trofeo) e una Lamborghini Murciélago LP 670-4 SV.
Da un punto di vista puramente agonistico la classica ?ciliegina sulla torta? sarà la gara del Boomboogie GT Challenge,che domenica 6 dicembre proporrà la sfida tra tanti big del CampionatoItaliano GT. Perciò, Ferrari e Lamborghini, che a Bologna giocanodavvero in casa, se la vedranno con abituali antagoniste in trofei GTnazionali e internazionali come Aston Martin. Lefinali del challenge riservato alle GT saranno l?evento agonisticoconclusivo della parte ?da pista? del Motor Show, prima del passaggio ?da lunedì 7 ? alla ?due giorni? interamente riservata ai rally.
 

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button