AUTOSTORICHE EPOCABollo Tasse Accise Superbollo

Auto storiche: esenzione bollo solo dopo 30 anni

La Legge di Stabilità 2015 approvata anche alla Camera sancisce definitivamente che le auto storiche saranno tali solo dopo 30 anni con esenzione bollo dal 30° anno. Una stangata nel settore “auto storiche” tra 20 anni e 30 anni.

La nuova stangata per il mercato automobilistico italiano arriva dalla Legge di Stabilità 2015 varata dal Governo ed interessa le auto storiche: per essere definito tale un veicolo dovrà aver compiuto 30 anni. Fino ad oggi il limite fissato per l’acquisizione dell’interesse storico ed esenzione dal pagamento del bollo è stato di 20 anni, ma dal 1° Gennaio 2015 l’agevolazione verrà abolita e tutte le vetture immatricolate tra il 1985 e 1995  dovranno pagarlo.
Il rovescio della medaglia sarà nella pronta vendita dei veicoli da parte di quei proprietari interessati a tale tipologia di auto solo per il conseguente risparmio sulle tasse, agevolazioni che adesso andranno perse. La strada quindi pare segnata ed il destino di auto che hanno fatto la storia del nostro paese sembra non battere più bandiera italiana, poichè verosimilmente i compratori più plausibili verranno dall’estero.
Non poteva mancare, poi, una dichiarazione da parte di Angelo Sticchi Damiani, Presidente dell’ACI, che spera in una veloce abrogazione di tale normativa ed il ritorno allo standard delle auto ventennali.

Voi cosa ne pensate? Il mercato delle auto storiche over 30 potrebbe acquisire più valore oppure è semplicemente una manovra per fare cassa?

Vai sul FORUM di QUI nella discussione aperta QUI

Leggi altre news su:  Bollo – AutoStoriche

VEICOLI OLTRE i 30 ANNI – Non cambia nulla: i proprietari di auto con più di 30 anni di età continueranno a beneficiare dello sconto e potranno non pagare il bollo qualora il veicolo non venga utilizzato su strada.

Video intervista: cosa dicono i collezionisti
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=AoCszoPT3JA[/youtube]

Tags

Articoli Collegati

Back to top button
Close