MOTORSHOW

Motorshow-26-2009

MOTOR VALLEY,
I MITI DEL MOTORISMO DELL?EMILIA-ROMAGNA

PER LA PRIMA VOLTA INSIEME AL MOTOR SHOW DI BOLOGNA

Una terra dalla vocazione unica per i motori, fatta di meccanica e asfalto, passione e grandi piloti: è la Motor Valley emiliano-romagnola,un marchio diventato nel mondo sinonimo di due e quattroruote grazie adaziende, musei, collezioni e autodromi entrati nel mito.
Sono queste le eccellenze che si danno appuntamento ? dal 4 all?8 dicembre all?interno del Motor Show, per la prima volta riunite in un singolo padiglione – per un racconto a più voci di quello straordinario concentrato di talenti che è l?Emilia-Romagna.
Per l?uso del marchio Motor Valley e il contributo di idee nello sviluppare il progetto, si deve ringraziare la Regione Emilia-Romagna e la sua Apt. Il padiglione 33, realizzato con il supporto straordinario di BolognaFiere e la collaborazione di Sabatini Group, sarà un percorso attraverso la storia di questa terra e dei suoi protagonisti: Bimota, Dallara, Ducati, Ferrari, Lamborghini, Malaguti, Maserati, Morini, Pagani, Toro Rosso e molti altri saranno presenti per tracciare la geografia del motorismo emiliano-romagnolo.

Vetture di ieri e di oggi saranno esposte lungo un percorso evocativo che richiama, attraverso una selezione di immagini, i luoghi simbolo dell?intera Regione.Inoltre un?area dedicata alle raccolte museali, ai marchi storici nonpiù in attività e ad alcune delle prestigiose collezioni presenti sulterritorio permetterà un vero e proprio viaggio nella storia deimotori. Esporranno qui i loro tesori la collezione Bandini, Demm, GD, MM, Mondial, Osca e la collezione Stanguellini.

Una sala incontri ospiterà ogni giorno momenti diapprofondimento e conferenze dedicate al motorismo storico con espertie docenti, mentre le emozioni delle grandi gare su pista si potrannovivere nel Dreaming Cinema – dedicato agli autodromi di Imola, Misano e Varano – attraverso filmati ad alto tasso adrenalinico.

Anche il Design Center di Bologna avrà nelpadiglione 33 un corner informativo dedicato all?analisi dellaconoscenza della Motor Valley e terrà un ciclo di lezioni e conferenze.Domenica 6 dicembre alle 11.30 l?appuntamento è con Carmelo di Bartolo, fondatore Design Innovation, per una conferenza dal titolo ?Le velocità della mobilità – advanced design negli spostamenti umani e in natura”.

L?intrattenimento sarà garantito, all?interno del padiglione di Motor Valley, dai dj della Futurshow Station – 100.2. Durante le trasmissioni, i visitatori di Motor Show avranno la possibilità di vincere biglietti omaggio per Virtus-Benetton del 20 dicembre e per assistere agli attesi concerti di Laura Pausini ed Eros Ramazzotti, in programma alla Futurshow Station rispettivamente il 5 e il 7 dicembre.

Infine, per continuare dal vivo la visita alla Motor Valley, due punti informativi sono a disposizione dei visitatori per conoscere gli itinerari messi a punto in occasione del Motor Show 2009e pensati per soddisfare differenti tipologie di appassionati, dal piùsportivo al tecnico, passando per il collezionista buongustaio.

Presenza ?made in Emilia-Romagna? anche al padiglione 26 dove i ricercatori del laboratorio VisLab dell?Università di Parma presenteranno ? anche con test dinamici venerdì 4 dicembre – il veicolo prototipo BRAiVE, ?l?auto che va da sola?.Oltre a mostrare le caratteristiche della vettura e l?applicazionedelle sue funzionalità sui veicoli del futuro, i ricercatori VisLabpresenteranno anche la nuova sfida del laboratorio di ricercaparmigiano: un test di guida automatica senza precedenti nella storiadella robotica veicolare durante il quale veicoli elettrici noninquinanti si muoveranno senza guidatore dall?Italia alla Cina.

 

www.motorshow.it 

Articoli Collegati

Guarda anche
Close
Back to top button